Loading...
Esistenze 20182018-04-09T11:06:32+00:00

L’edizione 2018

L’edizione 2018 Nella fase laboratoriale i gruppi classe composti da alunni e anziani, a seconda delle età e delle capacità, hanno giocato a leggere, commentare, animare assieme il racconto breve di Jean Giono “L’uomo che piantava gli alberi”. Il racconto non è stato che un punto di partenza per portare i partecipanti a discutere sull’importanza del rispetto degli equilibri della natura e soprattutto sulla scelta drastica ma al contempo affascinante,
che ha portato il protagonista al compimento di un’impresa inimmaginabile:
ripiantare da solo un’intera foresta andata distrutta per mano dell’uomo.
Gli incontri, quando scaturiscono in situazioni spontanee, fanno emergere le diverse personalità:
i partecipanti hanno espresso con semplicità le loro opinioni sulle diverse parti del racconto
e, attraverso la parola o il movimento, hanno condiviso episodi di cui sono stati testimoni o protagonisti.
Gli stessi partecipanti hanno poi selezionato le suggestioni più efficaci che sono diventate il nucleo centrale della produzione video, delle trasmissioni radiofoniche e del momento coreografico.

Il progetto si articola in


evento finale condotto da Mario Mirasola
lunedì 16 aprile 2018 
Trieste, Teatro Miela


 evento speciale
Esistenze Movimenti

venerdì 16 aprile 2018 
Trieste, Piazza Verdi, ore 17.00

X