“L’oggetto beve con la bocca dell’animatore, vede con i suoi occhi, tocca con le sue mani.
Si muove e si commuove per mezzo suo. L’animatore diventa un accessorio dell’oggetto animato.
Se l’oggetto vuole nascondersi può farlo nelle tasche dell’animatore, sotto le sue ascelle o tra i suoi capelli.
L’animatore all’occorrenza può gioire o soffrire per lui,
può avvertirlo di un pericolo imminente e in caso proteggerlo amorosamente.”
Giulio Molnar

Puppet & Design è fra i progetti finanziati dal bando Creative Europe!
Insieme a Lutkovno Gledališče Ljubljana, Studio Damúza e IED Madrid – Istituto Europeo di Design, il CTA di Gorizia (lead partner) dialogherà su rapporti, connessioni e legami che si possono creare fra il mondo del teatro di figura e quello degli oggetti quotidiani, dei manufatti e dell’oggettistica di design.
Nel corso del triennio 2020 – 2022 il progetto si svilupperà fra 
Italia, Slovenia, Spagna e Repubblica Ceca attraverso residenze teatrali, laboratori e workshop, mostre, spettacoli e il coinvolgimento di scuole, università e aziende legate al design.

Attività 2020
Waste Puppet Design

visita il sito
puppets-design.eu